Adolescente delle caverne

Privi, o quasi, della memoria del passato, i sopravvissuti all’apocalisse atomica vivono nelle caverne allo stadio semitribale, riuniti in clan per difendersi dai pericoli di una natura ormai ostile e sconosciuta. I capi hanno imposto regole ferree di convivenza e per scongiurare il pericolo della sovrappopolazione comandano ai loro giovani l’astinenza sessuale. In una di queste tribù, il giovane David uccide il capo che vuole sottrargli la compagna Sarah e, costretto all’esilio, intraprende un viaggio avventuroso nel mondo oltre i rassicuranti confini del villaggio. Raggiunta, insieme con un pugno di amici, una fatiscente città – ultima testimonianza della civiltà annientata – David e Sarah si imbattono in Neil e Judith, una coppia che è riuscita a conservare l’uso della tecnologia. I due, apparentemente immortali, mostrano ai ragazzi una possiblile felicità, ma il modello di vita prospettato si rivela ben presto un incubo di sesso, droga e violenza che rinnega qualsiasi speranza di un futuro migliore. Trama Completa