Brooklyn

Nei primi anni Cinquanta, la giovane irlandese Ellis Lacey emigra a Brooklyn, dove – a differenza di quanto le accadeva nella sua piccola città natale – ha l’opportunità di trovare un lavoro e l’amore di un italo-americano. Quando una tragedia familiare la riporta in Irlanda, Ellis si ritrova a essere totalmente assorbita dalla sua vecchia comunità e con uno scapolo pronto a corteggiarla. Rinviando ripetutamente il suo rientro in America, si ritroverà a dover scegliere tra due uomini e due Paesi tra loro molto diversi. Trama