Dr. Dolittle 3

A Maya Dolittle proprio non ne va una giusta a causa del suo dono: per questo motivo la madre decide di mandarla in vacanza al Ranch Durango per le vacanze estive. Non è di certo la meta dei suoi sogni, ma almeno può fingere di essere una ragazza come le altre. La vacanza si fa decisamente interessante quando Maya incontra Bo, il figlio del proprietario, e comincia a stringere nuove amicizie. Purtroppo però si viene a sapere che per una crisi finanziaria il ranch sta per chiudere e che quindi bisogna tornare a casa. Comincia ad arrivare il malumore, ma non tutto è perduto. Infatti nessuno sa che tra loro c’è una ragazza molto speciale che non se ne starà ferma a guardare.
Dopo il successo riscosso dal Dottor Dolittle e dal suo sequel, entrambi interpretati da Eddie Murphy, arriva il terzo capitolo della saga. Stavolta però il dottore lascia il posto alla figlia che ne diventa la protagonista. Cambiano i temi e le atmosfere del film, un po’ meno family e un po’ più teen movie. Il dono del poter parlare con gli animali è solo un pretesto per raccontare le vicende di un’adolescente insicura. Anche se fondamentalmente rimangono la leggerezza e la simpatia che hanno caratterizzato i primi due. E che probabilmente caratterizzeranno anche gli altri due seguiti già in post produzione. Fonte Trama