La bambola di Satana

Trama
Alla morte di Sir Ballianor, la giovane Elisabeth si reca, in compagnia del fidanzato e di una coppia di amici, a prendere possesso del castello lasciatole in eredità dal defunto. L’amministratrice, miss Carrol, cerca di convincerla (tanto più che il maniero è abitato da fantasmi), a venderlo a un facoltoso proprietario, Paul Reynaud. Durante la prima notte i sonni di Elisabeth sono turbati da allucinanti visioni, che sembrerebbero dar ragione a miss Carrol. In realtà nei sotterranei del castello v’è un ricco giacimento di uranio, che ha risvegliato la cupidigia dell’amministratrice e del suo amante, Paul Reynaud. Ucciso il servitore di Sir Ballianor, Reynaud, trasformandosi il volto con una maschera, ha preso il suo posto, per poter attuare il piano di spaventare Elisabeth e costringerla a vendere il castello. Messo sull’avviso da un cane, che gli fa scoprire il cadavere del vero servo di Sir Ballianor, il fidanzato della giovane riesce, con l’aiuto di un’agente travestita da pittrice, a smascherare i due criminali e a restituire a Elisabeth il pieno godimento della sua proprietà. Fonte

CAST
Regia: Dales Fer (Ferruccio Casapinta)
Attori: Franco Daddi, Beverley Fuller, Roland Carey, Aurora Bautista, Lucy Bomez, Eugenio Galadini, Giorgio Gennari, Manlio Salvatori, Erna Schürer, Teresa Ronchi, Ettore Ribotta, Domenico Ravenna, Giovanni Ivan Scratuglia
Soggetto: Ferruccio Casapinta
Sceneggiatura: Giorgio Cristallini, Carlo Lori, Ferruccio Casapinta
Fotografia: Franco Attenni
Musiche: Franco Potenza
Montaggio: Franco Attenni

 

Versione: DVDRip – Voti: Audio 8 – Video 8
Streaming:
Speedvideo
Flashx
Nowvideo

 

Download:
Tusfiles
Nowdownload
Rapidgator
Easybytez