La battaglia di Rio della Plata

Nel 1939 la caccia della marina militare britannica all’incrociatore “Graf von Spee” che, appena iniziata la guerra, provoca perdite importanti tra i mercantili inglesi, si conclude con successo quando la nave nemica, costretta a rifugiarsi nel porto di Montevideo, deve uscirne tre giorni dopo (secondo le leggi internazionali della neutralità, applicate dal governo dell’Uruguay), e si autoaffonda. Fonte Trama