Lui è tornato

Adolf Hitler si risveglia improvvisamente a sessantasei anni dalla sua supposta morte. Nella moderna Berlino, si ritrova senza guerra, senza un partito e senza Eva, e per di più circondato da un clima di pace, migliaia di stranieri e Angela Merkel. Contro ogni probabilità, deve ricominciare da capo e trova lavoro in televisione, dove tutti credono sia un comico. Fonte Trama