Romolo e Remo

Romolo e Remo vivono la loro vita di pastori fino a quando Faustolo, che li aveva adottati, muore rivelando la loro origine avvolta nel mistero. I due si mettono alla testa delle loro genti e assaltano Albalonga dove Romolo rapisce Julia, la figlia del re dei Sabini, Tazio. I rapporti tra i due fratelli intanto si deteriorano sfociando nell’odio. Quando infatti Romolo traccia i confini della nuova città, Remo lo sfida ad un duello che si rivelerà fatale. Fonte Trama