Una donna in “crescendo”

Dopo l’incontro con un UFO, una donna, tradita dal marito e maltrattata in famiglia, comincia a crescere fino a raggiungere proporzioni gigantesche. E si prende la rivincita. Rifacimento in chiave femminista di The Attack of the 50-Foot Woman (1958) di Nathan Juran. La Hannah si muove con disinvoltura tra le case in miniatura, ma il film, prodotto per la TV cavo, è una stravaganza inerte, sostenuta da effetti speciali di basso costo e di mediocre qualità. Fonte Trama