Un’estate in provenza

Lea, Adrien e il loro fratello Theo, nato sordo, vanno in vacanza in Provenza con il nonno Paul “Oliveron”, che non hanno mai incontrato a causa d’una vecchia lite familiare. Non si tratta di certo di una vacanza da sogno e in meno di ventiquattr’ore tra gli adolescenti e un nonno che credono a torto psicopatico lo scontro generazione è inevitabile. Man mano che però il passato turbolento di Paul ritornerà a galla, le distanze tra nonno e nipoti finiranno per accorciarsi. Fonte Trama