Vacanze di Natale 91

Mimmo e Rino convivono d’amore e d’accoro, finché il primo si prende una cotta per Simona. L’uxoricida Leopoldo è disturbato dal fantasma della prima moglie da lui uccisa mentre è in intimità con la seconda. A Nanni e Ingrid viene data la stessa suite che a Enzo e Fernanda. Giuliana, in viaggio di piacere con un conte non vuole apparire come la figlia di Sabino, cameriere nell’albergo… Oldoioni (più sei sceneggiatori) incartano alla meglio una robaccia televisiva di quart’ordine, con cast messo lì alla rinfusa. Fonte Trama