Viaggio in fondo al mare

La terra è in pericolo. dalle fasce di Van Allen una pioggia di radiazioni altera l’equilibrio ambientale provocando ondate di caldo insopportabile ed un fenomeno simile all’incendio della stratosfera. Il comandante Nelson, cui è affidato il modernissimo sottomarino nucleare Seaview, avanza l’ipotesi che un’esplosione nelle fasce radioattive potrebbe far cessare immediatamente il calore. Nonostante le autorità politiche e gli scienziati si oppongano al progetto che potrebbe provocare danni irreversibili, Nelson, convinto che non ci sia altro da fare, salpa con il suo equipaggio e, lottando contro il tempo, contro sabotaggi e contro un ammutinamento, riesce a lanciare il missile nucleare ed a salvare il pianeta.
Pensato come film pilota di una serie televisiva, Irwin Allen non badò a spese ed allestì una storia combinando con discreta abilità situazioni tipiche del genere. I personaggi sono tratteggiati quanto basta per tipicizzare da una parte l’eroe incompreso e i suoi titubanti ma fidi collaboratori e dall’altra i riottosi, i pavidi, i traditori. Trama Completa