We Were Soldiers

Il 14 novembre 1965, il tenente colonnello Hal Moore e i suoi soldati (circa 400, tutti giovanissimi) giungono in Vietnam, nella Valle della Morte. Qui il primo battaglione del 7° Cavalleria – lo stesso reggimento del generale Custer – scopre ben presto di essere circondato da oltre 4000 vietcong, ma Moore decide di sferrare ugualmente l’attacco. Inizia così una delle battaglie più selvagge nella storia dell’esercito degli Stati Uniti. Fonte Trama